Informativa di Notai Padovani Associati
Vincenzo Attianese – Daniela Cardarelli – Roberta Cardarelli – Paolo Carraretto – Laura Mazzari – Roberto Paone – Fabrizio Sasso del Verme
art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 GDPR

Con il presente documento (“Informativa”) il Titolare del trattamento, come di seguito indicato, desidera informarla sulle finalità e le modalità del trattamento dei dati personali e sui diritti che Le sono riconosciuti dal Regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche.

Titolare del trattamento
Titolare del trattamento dei Suoi dati è “Vincenzo Attianese, Daniela Cardarelli, Roberta Cardarelli, Paolo Carraretto, Laura Mazzari, Roberto Paone, Fabrizio Sasso del Verme, Notai Padovani Associati”, con sede a Camposampiero (PD), Via Montegrappa n.2, indirizzo mail info@notaipadovani.com al quale potrà indirizzare ogni richiesta.

Finalità perseguite tramite sito web
Tramite il proprio sito internet il Titolare del trattamento, tratta dati personali di utenti e clienti. Questi dati potranno in alcuni casi essere raccolti indirettamente – per mezzo degli strumenti elettronici che consentono la navigazione web (browser, pc, telefoni, tablet, etc.) – o potranno essere forniti in modo diretto dall’utente stesso, tramite libero conferimento (es. compilazione moduli di invio richieste).

Con riferimento alla sola navigazione sul sito La informiamo che il Titolare potrà trattare le seguenti categorie di dati personali degli utenti: per il dettaglio si rinvia all’informativa cookies. Nel caso di cookies tecnici il conferimento dei dati richiesti è necessario per procedere ad una corretta navigazione, in mancanza non sarà possibile navigare (es da cellulare, browser specifico, etc.); per i cookies analitici, di profilazione, etc. il conferimento è facoltativo tramite l’apposito banner.
Il Titolare del trattamento con la raccolta dei dati degli utenti mediante i form presenti sul sito persegue le seguenti finalità:
– fornire risposte a richieste di informazioni o segnalazioni di utenti (es. richieste informazioni; preventivi; etc.)
Sono richieste per tale finalità le seguenti informazioni personali di categoria comune: nome, cognome e email.
Il conferimento dei dati richiesti è necessario per interagire con il Titolare, in mancanza non sarà possibile procedere alla richiesta.
La base giuridica relativa al trattamento di questi dati è il consenso prestato dall’interessato per evadere le sue richieste. Art 6 comma 1 lettera a) del GDPR.

Con riferimento all’esecuzione dell’incarico professionale
Il Titolare, nell’ambito della propria attività professionale quando conferito l’incarico, tratta Suoi dati personali e quelli di eventuali altri interessati (es. controparti, eredi, beneficiari, testimoni, delegati, procuratori, etc.) al fine di rendere la prestazione professionale richiesta.

Categorie di dati, Base Giuridica e necessità del conferimento per l’esecuzione del contratto
Le categorie di dati personali che il Titolare tratterà per le finalità sopra indicate sono:
dati di tipo comune (es. anagrafici, dati bancari, patrimoniali, fiscali) ed eventualmente anche particolari (art. 9 del GDPR: dati relativi alla salute, dati biometrici, sessuali, religiosi, sindacali, etc.) e giudiziari o relativi a condanne penali e reati (art. 10 del GDPR).
La base giuridica del trattamento per il perseguimento della finalità indicate, è per il trattamento dei dati personali comuni “la necessità di dare esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso” come indicato dall’art. 6 comma 1 lettera b) del GDPR, compresa la richiesta di fornire un preventivo e/o per la corretta esecuzione di obblighi di legge a cui è sottoposto il professionista art. 6 co.1 lett. c) e l’esecuzione degli obblighi di legge connessi (art. 6 lett. c)); per il trattamento di dati personali particolari è la necessità del trattamento “per motivi di interesse pubblico rilevante sulla base del diritto dell’Unione o degli stati Membri” come previsto dall’art. 9 comma 2 lettera g) o se il trattamento riguarda dati “resi  manifestatamente pubblici dall’interessato” la base giuridica è l’art. 9 comma 2 lettera e), per quanto occorrer possa (ossia per le attività non coperte da tali basi giuridiche) ma che si siano rese necessarie a giudizio del Notaio è richiesto il consenso esplicito al trattamento dei dati particolari da parte dell’interessato. Il Notaio, nel rispetto dei principi di necessità, proporzione e minimizzazione del dati (v. art. 5 del GDPR) raccoglierà solo i dati necessari per l’espletamento del suo incarico; per il trattamento dei dati giudiziari o relativi a condanne penali e reati (art. 10 del GDPR) la base giuridica è “la necessità di dare esecuzione ad un contratto di cui l’interessato è parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso” come indicato dall’art. 6 comma 1 lettera b) del GDPR e la necessità di dare esecuzione “compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento” come previsto dall’art. 6 comma 1 lettera e) e per quanto occorrer possa il consenso dell’interessato ai sensi del medesimo art. 6 comma 1 lettera a). Il tutto nel rispetto delle norme di legge e che regolano l’accesso a tali informazioni da parte del Notaio Pubblico ufficiale.
Il conferimento dei dati da parte dell’interessato è necessario a dare esecuzione al contratto e assolvere ad obblighi legali a cui è tenuto il Titolare in assenza non sarà possibile darvi esecuzione.

Modalità del trattamento
Tutti i dati verranno trattati prevalentemente in formato elettronico. I dati personali nonché ogni altra eventuale informazione associabile, direttamente od indirettamente, ad un utente determinato, sono raccolti e trattati applicando le misure di sicurezza tecniche e organizzative tali da garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio, tenendo conto dello stato dell’arte e dei costi di attuazione.

Categorie di destinatari
Il Titolare, della propria attività professionale, è tenuto a comunicare determinati a soggetti pubblici, enti privati i Suoi dati personali in determinati casi previsti dalla Legge (es. assolvimento normativa fiscale e antiricilaggio, etc.) ed attenendosi strettamente alle modalità in essa indicate.
I dati trasmessi andranno per lo più ad aggiornare quegli stessi registri pubblici dai quali potranno anche essere estrapolati dati che La riguardano al fine di dare corretta esecuzione all’incarico professionale (es. anche in caso di DAT-disposizioni anticipate di trattamento).
Le trasmissioni di cui sopra avvengono in forma prevalentemente telematica attraverso dati strutturati, avvalendosi degli strumenti informatici e telematici installati presso lo studio e forniti dalle autorità ed enti pubblici detentori degli elenchi e registri già menzionati. Si precisa che per i Notai italiani esiste un’apposita rete telematica riservata e protetta, a copertura nazionale, ed un sistema esclusivo di firma digitale, governato da una propria Autorità di Certificazione, onde garantire ai cittadini la massima sicurezza anche in tale ambito e che tale sistema offre la massima sicurezza.
A titolo esemplificativo e non esaustivo i suoi dati personali potranno dover essere comunicati (in ragione di obblighi di Legge) a : Agenzia delle Entrate già ufficio del registro (Ministero dell’Economia e Finanze) al fine della registrazione fiscale del contratto; Ufficio del Territorio già conservatoria dei registri immobiliari e ufficio del catasto (Ministero dell’Economia e Finanze); l’Ufficio dello stato civile, per le formalità di competenza (ad esempio l’annotazione a margine dell’atto di matrimonio della convenzione di separazione dei beni);Registro delle Imprese, per le costituzioni di società di persone e di capitali, le modifiche di statuti e patti, le cessioni di quote sociali ed analoghe operazioni.
Per taluni servizi, collaterali all’espletamento dell’incarico professionale, il Titolate si avvale di proprie risorse quali ad esempio personale dipendente, collaboratori, società o persone che rendono servizi per l’attività notarile.
Tali soggetti potranno nel corso dell’attività svolta in nome e per conto del Titolare conoscere i Suoi dati personali e per tale ragione il Titolare provvede a nominare gli stessi soggetti incaricati (art. 29 GDPR) o Responsabili (art. 28 del GDPR). Il loro elenco è costantemente aggiornato e può consultarlo agevolmente e gratuitamente chiedendolo al personale di studio.

Durata del trattamento e periodo di conservazione
I dati personali dell’interessato saranno trattati dal Titolare per il periodo di tempo necessario al raggiungimento delle finalità di trattamento indicate; dopo tale periodo gli stessi verranno conservati dal Titolare per ottemperare a specifici obblighi normativi o contrattuali, ivi inclusi quelli imposti dalle vigenti disposizioni in materia civilistica e fiscale, nonché per finalità di tipo amministrativo e/o per far valere o difendere un proprio diritto, in caso di contenziosi. I dati personali, diversi
dagli atti sottoposti all’archiviazione pubblica secondo le previsioni di legge, potranno essere conservati dal titolare per 10 anni dall’esecuzione della prestazione o dall’emissione del preventivo, in ragione dei termini prescrizionali presti dal Codice Civile, salvo eventi interruttivi di tale termine.

Trasferimento dati verso paesi terzi
I dati personali degli utenti e clienti saranno trattati dal Titolare del Trattamento all’interno del territorio dell’Unione Europea. Qualora per questioni di natura tecnica e/o operativa si renda necessario avvalersi di soggetti ubicati al di fuori dell’Unione Europea, oppure si renda necessario trasferire alcuni dei dati raccolti verso sistemi tecnici e servizi gestiti in cloud e localizzati al di fuori dell’area dell’Unione Europea, il trattamento sarà regolato in conformità a quanto previsto dal capo V del Regolamento e autorizzato in base a specifiche decisioni dell’Unione Europea. Saranno quindi adottate tutte le cautele necessarie al fine di garantire la più totale protezione dei dati personali basando tale trasferimento: a) su decisioni di adeguatezza dei paesi terzi destinatari espressi dalla Commissione Europea; b) su garanzie adeguate espresse dal soggetto terzo destinatario ai sensi dell’art. 46 del Regolamento; c) sull’adozione di norme vincolanti d’impresa, cd. Corporate binding rules.

Diritti degli interessati
In relazione ai trattamenti dei dati personali l’interessato, in ogni momento, potrà esercitare i diritti previsti dal GDPR (ex artt. da 15 a 22). ove lo ritenga opportuno, proporre reclamo all’autorità di controllo (art. 77). In particolare sono riconosciuti agli interessati i seguenti diritti: artt. 15 – “Diritto di accesso dell’interessato”, 16 – “Diritto di rettifica”, 17 – “Diritto alla cancellazione”, 18 – “Diritto di limitazione al trattamento”, 19 – “obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento”, 20 – “Diritto alla portabilità dei dati”, 21 – “Diritto di opposizione”, 22 – “processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione” del GDPR nei limiti ed alle condizioni previste dall’art. 12 GDPR (In via generale si ricorda che per i trattamenti di dati personali per i quali la base giuridica è il consenso, questo potrà essere revocato).
Per esercitare tali diritti, sarà necessario contattare il Titolare con richiesta scritta inviata alla mail info@notaipadovani.com ai recapiti sopra indicati. Per ricevere ulteriori informazioni in ordine ai Suoi diritti ed alla disciplina sulla privacy in generale La invitiamo a visitare il sito web dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, all’indirizzo http://www.garanteprivacy.it/.
Aggiornamento a luglio 2022